Rivista Solidea

La rivista Solidea si propone di…

1) OFFRIRE uno spazio dedicato dove è possibile far emergere la complessità del sociale, analizzandola con spirito critico e curiosità.

2) INTERROGARE/INTERROGARSI sui processi sociali in corso, senza timore di affondare lo sguardo ma andando alla fonte, confrontandosi con chi sta partecipando in prima persona alle trasformazioni del welfare, alla costruzione di reti di prossimità, a nuove forme di mutualità, alla progettazione di nuove forme per gestire e condividere i beni comuni.

3) METTERE AL CENTRO i protagonisti del lavoro sociale, proponendosi come strumento di lavoro, formazione, scambio culturale, messa in rete di esperienze, buone pratiche cooperative e di innovazione sociale.

4) ESPLORARE E INDAGARE quali sono i nodi, i traguardi raggiunti, le prospettive, le sfide, le contraddizioni, le difficoltà che inevitabilmente emergono quando si cerca di decifrare i processi sociali in corso. In particolare, si tratta di approfondire in modo critico le esperienze virtuose e le buone pratiche attivate all’interno dei nostri tre grandi contenitori tematici: MUTUALISMO, LAVORO, COMUNITA’.

5) MESCOLARE E CREARE RETI per moltiplicare i punti di vista da cui guardare la realtà sociale, attraverso contributi originali che informino e sollecitino riflessioni.

6) PROMUOVERE una cultura del mutualismo capace di dialogare con le sfide poste dal secondo welfare e in grado di intercettare le nuove esigenze di partecipazione e auto-organizzazione delle persone.

7) CONTRIBUIRE A PRODURRE CAMBIAMENTO, offrendo lenti nuove per leggere i processi sociali: la frammentazione e il disorientamento ma anche la passione e la creatività che anima chi lavora in ambito sociale.

 

Abbonati alla Rivista

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =