Mission

La cooperativa sociale “Il Sogno di una Cosa”:

mette al centro di ogni progettualità la Persona, con i suoi diritti e desideri, in un’ottica di empowerment. Adotta quindi un approccio olistico, provando a comprendere e a prendersi cura della persona nella sua integrità, considerando sia la condizione patologica, il vissuto psicologico di disagio che ne deriva, la dimensione di isolamento e di stigma sociale, ma anche e soprattutto valorizzando la parte “sana”.

Promuove l’inclusione sociale e la cittadinanza attiva di tutti i cittadini, in particolar modo delle fasce di popolazione più svantaggiate a rischio esclusione ed emarginazione sociale.

Progetta e realizza servizi con un’ottica innovativa, promuovendo interventi volti al miglioramento della qualità della vita e a realizzare un welfare generativo e di prossimità, che sia in grado di offrire soluzioni avanzate ai bisogni socio-assistenziali, educativi e sanitari.

Promuove l’abitare sociale delle persone disabili o con fragilità, ritenendo che esse stesse e i servizi che se ne occupano possano diventare una risorsa per la comunità, mettendo a fuoco e concretizzando il contributo che essi possono offrire alla qualità della vita di tutti noi, al fine di favorire la coesione sociale dell’intera collettività.

I commenti sono chiusi.